Filt Veneto: integrazione segreteria regionale

Tipo: 

  • News

L’assemblea Generale della Filt Cgil Veneto, riunitasi il 17 marzo 2017 a Mestre si inserisce all’interno della campagna elettorale #Con2Sì per i referendum popolari sul lavoro. I lavori sono stati introdotti dalla relazione del segretario generale della Filt Veneto R. Varagnolo e le conclusioni sono state affidate alla segretaria confederale della Cgil Veneto Elena Di Gregorio. L’Assemblea Generale ha eletto Romeo Barutta e Mario Lumastro nuovi componenti della segreteria regionale. Romeo Barutta manterrà il suo ruolo di Segretario Generale della Filt di Padova e di coordinatore regionale del settore Merci Logistica e Mario Lumastro continuerà a ricoprire l’incarico di Segretario Generale della Filt di Verona. I due nuovi segretari vanno ad integrare la segreteria Filt Veneto oggi composta anche dal Segretario generale Renzo Varagnolo, da Federica Vedova, Valter Novembrini e Maria Cristina Marzola. Questa integrazione è un ulteriore passo della riorganizzazione regionale cominciata lo scorso anno con i coordinamenti delle Attività Ferroviarie e della Logistica e Trasporto Merci, una centralità ed un rafforzamento di direzione politica regionale che ha aperto la strada su cui proseguire anche per altri settori.

Pensioni: tutte le informazioni per i lavoratori dei trasporti

Tipo: 

  • News

La FILT CGIL e l’INCA CGIL del Veneto presentano a tutti i lavoratori dei trasporti un riassunto complessivo sulle novità in materia pensionistica introdotte dalla Legge di Bilancio 2017 (legge 232/2016) con l’aggiunta delle norme derivanti dalla “Riforma Fornero” (legge 214/2011). Per la CGIL comunque prosegue la vertenza. Quanto fino ad ora introdotto dalla Legge di Bilancio non dà risposte adeguate ai bisogni dei pensionati e dei lavoratori, soprattutto per i lavoratori dei trasporti che svolgono attività usuranti e precoci. Nel volantino qui allegato vengono analizzati in dettaglio informazioni riguardanti i lavoratori precoci, i lavori usuranti, l’ape volontaria e sociale, la rendita integrativa temporanea anticipata (Rita), le pensioni di vecchiaia, compresa quella anticipata e con norma eccezionale. Il tutto è corredato di tabelle che schematizzano i requisiti di uomini e donne per le pensioni con sistema contributivo, quelle in totalizzazione e in cumulo. 

Ulteriori informazioni presso i nostri delegati e sedi Filt.

Referendum Cgil. Un primo grande risultato. Ora la legge!

Tipo: 

  • News

“Il decreto legge del governo, che cancella l’attuale istituto dei voucher e ripristina la responsabilità solidale negli appalti, è un primo straordinario risultato della nostra iniziativa”. Lo dice la Cgil con un volantino che sta circolando in questi giorni in tutte le città e nei luoghi di lavoro. “Dopo tanti anni abbiamo riportato il lavoro e le sue condizioni al centro della discussione nel Paese”, sostiene il gruppo dirigente di Corso d’Italia. “Ora il Parlamento deve trasformare in legge il decreto del governo affinché la Corte di Cassazione possa dichiarare accolte le nostre istanze e quindi superato il voto referendario. “Per questo non smobilitiamo. Siamo e saremo impegnati ogni giorno fino a quando la legge su voucher e appalti non verrà approvata. E poi ancora continueremo la nostra mobilitazione per sostenere la Carta dei diritti universali del lavoro”.

Sì all'abolizione dei voucher. Cgil: vogliamo vedere i testi

Tipo: 

  • News

Via libera al decreto. Approvata anche la norma che ripristina la responsabilità solidale in materia di appalti. Camusso: "Non diciamo che abbiamo vinto prima di vedere i testi. Però una vittoria c'è: le persone non sono più rassegnate grazie alla Cgil" Il Consiglio dei ministri ha approvato il decreto che abolisce i voucher. Lo annuncia il governo al termine della riunione.

SVT VI: Quale integrazione? Personale in stato di agitazione

Tipo: 

  • News

Un anno fa nasceva ufficialmente la Società Vicentina Trasporti frutto della fusione di Aim Mobilità e FTV. L'evento salutato da tutti, politica locale compresa, con grande entusiasmo in quanto eravamo rimasti l'unica provincia ad avere due aziende del trasporto pubblico. Peccato però che successivamente su questa nuova ed importante realtà sia calato il silenzio. La Provincia di Vicenza ed Aim Holding, dopo aver impiegato circa 6 mesi per trovare un nuovo direttore, sembra non abbiano nessun interesse su come sia proseguito il processo di integrazione. La cosa è molto grave visto che parliamo di una azienda che garantisce quotidianamente la mobilità di migliaia di cittadini della Provincia e cosa non trascurabile dà lavoro a più di 500 persone.

Filt: ordine del giorno sul gruppo FSI

Tipo: 

  • News

L'Assemblea Generale della Filt-Cgil alla quale hanno partecipato anche i delegati dal Veneto, riunita a Roma il 14 e 15 marzo 2017, esprime preoccupazione per le incertezze che permangono sul Piano Industriale 2017-2026 del Gruppo FS e alla luce delle contraddittorie ipotesi che si vanno rincorrendo sui tempi e sulle modalità per la parziale quotazione in Borsa della proprietà del Gruppo attualmente posseduta dal Ministero dell'Economia. Sul Piano Industriale, per quanto allo stato risulta possibile valutare, la preoccupazione è data dalla valutazione di un’ancora insufficiente chiarezza sul perimetro e sui volumi delle attività svolte direttamente dalle società del Gruppo, sia per quanto riguarda le attività commerciali che per quanto riguarda le attività industriali, a partire dalla manutenzione dei rotabili e dell'infrastruttura, nonché sulla prospettiva del connesso indotto dei servizi.

Referendum Cgil su voucher e appalti: si vota il 28 maggio

Tipo: 

  • News

Il Cdm fissa la data per i due quesiti proposti dalla Cgil. La decisione arriva a 46 giorni dal via libera della Consulta. Baseotto: “Insensato non fare l'election day, ma ora abbiamo comunque un traguardo e penseremo a quello con determinazione" Il Consiglio dei ministri ha fissato la data dei referendum proposti dalla Cgil su appalti e voucher lavoro: si vota domenica 28 maggio.

ETF sezione Ferrovie: eletto il nuovo presidente, lo svizzero Giorgio Tuti

Tipo: 

  • News

Giorgio Tuti, Presidente del Sindacato svizzero del personale del settore trasporto, SEV, è stato eletto all'unanimità dai suoi membri durante l’incontro del 9 marzo 2017 a Bruxelles, come presidente della sezione ferroviaria ETF. L'ETF Sezione Ferroviaria riunisce 83 organizzazioni sindacali provenienti da 37 paesi europei che rappresentano più di 850.000 lavoratori del settore. Giorgio Tuti sostituisce Guy Grievelding, del sindacato lussemburghese FNCTTFEL, ex Presidente della Sezione Ferroviaria fin dal suo primo mandato che è iniziato nel marzo 2009.

Aeroporto VE: apre il punto di rosso intervento

Tipo: 

  • News

L'otto marzo 2017 è stato presentato in una conferenza stampa il nuovo sportello della Cgil di Venezia presso la saletta sindacale dell'aeroporto di Tessera. Si tratta di uno sportello gestito in collaborazione dalla Filt, dalla Filcams, categoria sindacale del commercio e turismo e dalla camera del lavoro metropolitana di Venezia.

DHL Vicenza. Conciliare tempi di vita-lavoro: una necessità e un impegno

Tipo: 

  • News

Ancora una volta come organizzazione sindacale la giornata dell’otto marzo diventa l'occasione per dare visibilità alle "buone pratiche" sul territorio. È il caso della Filt di Vicenza che ricorda simbolicamente questa giornata nella sede della DHL dove la metà del personale è femminile e dove l'esigenza di conciliare tempi di vita con tempi di lavoro è molto sentita. Non è un caso che questo tema sia un impegno ed una volontà in un'azienda che ha aderito al nostro protocollo contro le molestie e che per prima in Italia riconosceva il congedo matrimoniale alle coppie di fatto, ben prima della legge. 

Pagine

Abbonamento a Filt CGIL Regionale Veneto RSS