Driver VL express in TNT: dopo lo sciopero firmato accordo di adeguamento economico

Tipo: 

Settore: 

Dipartimento: 

Territorio: 

La Filt Cgil di Venezia, in rappresentanza dei lavoratori della Società VL express, passati  da  poco dipendenti diretti grazie all'intervento della Filt, presso l'appalto TNT di Marcon ha dichiarato sciopero per tutta la giornata di martedì 29 novembre 2016 dalle ore 00,00 alle 24, poiché nonostante sia stato richiesto più volte il pieno rispetto del pagamento  completo del CCNL Merci e Logistica, delle ore di straordinario, della trasferta e la rivendicazione  del diritto al  buono pasto come ribadito ulteriormente nell'incontro del 7.11.16, ci venivano proposte delle cifre irrisorie per sanare l'enorme lavoro svolto dai drivers, irrispettose del minimo contrattuale.

Il Contratto nazionale è già scaduto da un anno ed ancora non viene riconosciuto ai lavoratori il pagamento integrale di esso, la società Committente TNT ha risanato i disastri economici del passato dovuti a scelte aziendali scellerate grazie anche allo sforzo ed al superlavoro dei drivers!!! Dopo alcune ore di sciopero la Filt assieme alla RSA è stata convocata dall'Azienda e dalla Committenza e dopo una lunga trattativa è stato firmato un accordo che prevede, entro un periodo di sei mesi, un pesante adeguamento economico nell'ottica di una piena applicazione del CCNL attuale.

Marcello Salbitani Filt Venezia

Il comunicato è in allegato

 

 

Allegato: 

Tag: