ILO: Covid-19 poche ore lavorate nel mondo

Tipo: 

Settore: 

Dipartimento: 

Territorio: 

Il Coronavirus cancellerà il numero di ore lavorate nel mondo del 6,7% nel secondo trimestre del 2020, pari a 195 milioni di lavoratori a tempo pieno. Lo scrive dell'Organizzazione Internazionale del Lavoro (Ilo) in un rapporto pubblicato sul proprio sito. "Il peggioramento della crisi avrà effetti devastanti" sul mondo del lavoro, sottolinea l'Ilo. Più di 4 persone su 5 (81%) nella forza lavoro globale, che ammonta a 3,3 miliardi di lavoratori, sono attualmente interessate dalla chiusura totale o parziale delle attività produttive. I settori più a rischio sono quelli degli alloggi, della ristorazione, delle manifatture, della vendita al dettaglio e delle attività commerciali e amministrative. "I lavoratori e le imprese si trovano di fronte a una catastrofe, sia nei Paesi con un'economia avanzata che in quelli in via di sviluppo", ha detto il direttore generale dell'Ilo, Guy Ryder. "Dobbiamo muoverci velocemente, in modo deciso e congiunto. L'adozione tempestiva di misure efficace potrebbe fare la differenza tra la sopravvivenza e il collasso", ha sottolineato.

 

Tag: