RSU-RLS SVT Vicenza: la Filt è il 1° sindacato!

Tipo: 

Settore: 

Dipartimento: 

Territorio: 

Grande soddisfazione per la Filt Cgil Vicentina che, nelle elezioni della RSU e RLS che si sono svolte il 29-30 ottobre 2019, torna ad essere il primo sindacato nella più grande azienda di Trasporto Pubblico Locale di Vicenza “SVT srl” Società Vicentina Trasporti. Il consenso dato ai candidati della lista Filt Cgil è di 128 preferenze pari al 30,7%, con un forte vantaggio rispetto alle altre organizzazioni sindacali. Risultato dovuto dopo anni di impegno, serietà e coerenza dei nostri RSU e RLS uscenti. Un chiaro e forte segnale che i lavoratori vogliono ancora una volta essere rappresentati dalla Filt Cgil che da anni lotta per il bene di tutti. Si sono recati ai seggi 393 votanti pari al 86% dei 458 dipendenti aventi diritto. Sono state sei le liste presentate dalle organizzazioni sindacali di Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugl Fna, USB L.P. e Faisa-Cisal per eleggere 13 RSU e 4 RLS. Alla Filt CGIL, che ha ottenuto 128 voti, seguono Fit Cisl e Ugl Fna entrambe con 79 voti, Uilt con 49 voti, Usb con 28 e Faisa-Cisal con 12 voti.  Alla FILT CGIL di Vicenza sono stati assegnati, con la maggioranza dei voti, 4 componenti RSU Antonio Frigo, Paolo Marcante, Giovanni Carta e Bruno Zilio; alla Fit Cisl e Ugl 3 componenti RSU ciascuna, a Uilt 2 componenti RSU e a Usb 1 componente RSU, mentre alla Faisa-Cisal 0 componenti.

Per quanto riguarda l'elezione degli RLS, anche in questo caso i lavoratori hanno scelto la CGIL, infatti, il nostro candidato Massimo Pontone si è piazzato in prima posizione con 100 voti, a seguire il candidato Usb con 77 voti, poi il candidato Uilt con 62 voti ed in ultima posizione il candidato Ugl-Fna con 61 voti.

Un importante risultato a partire dall’alta partecipazione dei lavoratori che conferma la piena legittimità democratica delle Rappresentanze Sindacali Unitarie come valore centrale di democrazia e libertà nei luoghi di lavoro e il desiderio dei dipendenti di scegliere i propri rappresentanti.

Per il grande successo ottenuto dai suoi candidati eletti, la FILT CGIL ringrazia tutti gli iscritti, i lavoratori e le lavoratrici che con la loro scelta hanno premiato il lavoro fatto in questi anni, confermando ancora fiducia e motivazione a proseguire l’importante azione di tutela dei loro diritti.

Ai nostri delegati eletti vanno gli auguri di buon lavoro per realizzare le aspettative ed i programmi per cui i loro colleghi li hanno scelti e per l’importante ruolo che svolgeranno.

Un grazie anche a tutta la squadra degli altri candidati in lista che ha lavorato per far conoscere il nostro programma. Ciascuno di loro continuerà ad essere un valido punto di riferimento Filt per i propri colleghi.

GRAZIE ancora a tutti!!! Il lavoro per i nuovi RSU comincia ora con le sfide per la contrattazione di nuovi accordi riguardanti sia la parte economica che le condizioni di lavoro. Come sempre, non vi deluderemo!

30 ottobre 2019  La segreteria Filt Vicenza

Vedi comunicato allegato

Allegato: 

Tag: