13.2.2017

Alitalia: Filt diffida a non a stravolgere ccnl

Tipo: 

  • News

“Respingiamo la volontà di Alitalia di stravolgere ed annullare il contratto nazionale”. E’ quanto afferma il segretario nazionale della Filt Cgil Nino Cortorillo, in merito alla lettera di diffida inviata ad Alitalia ed Assaereo ad interrompere iniziative unilaterali su contratto ed accordi, spiegando che “l’intenzione di Alitalia di passare dal 1 marzo dal contratto nazionale a un regolamento aziendale è una provocazione a cui le Federazioni nazionali dei trasporti, Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti e Ugl Trasporto Aereo, hanno risposto diffidando l’azienda dal decidere in via unilaterale su norme pattizie”. “Questo – aggiunge il dirigente nazionale della Filt – mentre l’assenza di un piano industriale fa sorgere ogni dubbio sulle reali volontà degli azionisti”. Secondo Cortorillo infine “chi gioca ad alzare la tensione farebbe bene ad impegnarsi nella soluzione delle troppe criticità emerse nei conti e negli sprechi aziendali”. 13 febbraio 2017

Abbonamento a RSS - 13.2.2017