aspettativa di vita

Previdenza: depennata dall'agenda di governo?

Tipo: 

  • News

La questione del superamento della legge Fornero è stata esclusa dalla conferenza stampa del premier Conte. Ghiselli: "Finora nessuna risposta. Si passi dalle parole ai fatti: occorre aprire un confronto con i sindacati". Il tema della previdenza e quello di una riforma complessiva che superi la legge Fornero "sembrano essere stati depennati dall'agenda del governo”. Lo osserva il segretario confederale della Cgil nazionale, Roberto Ghiselli commentando la conferenza stampa odierna del presidente del consiglio Giuseppe Conte, prima della pausa estiva, durante la quale non si è fatto alcun accenno alla questione.

“Altre fonti – prosegue il dirigente sindacale -, ipotizzano l’intenzione di varare esclusivamente la cosiddetta “quota 100”, misura che se realizzata con i vincoli e le penalizzazioni previste ad oggi riguarderebbe pochissimi lavoratori e altro non sarebbe che un ulteriore parziale ritocco alla legge Fornero che rimarrebbe intatta nel suo impianto”.

Legge di bilancio: durissimo il giudizio di S. Camusso

Tipo: 

  • News

Durissimo il giudizio di Susanna Camusso all'indomani del varo da parte del Consiglio dei ministri della legge di bilancio. Disattesi gli impegni presi con i sindacati sulle pensioni. Sul lavoro: "La decontribuzione non serve, ha già fallito"

Il governo viola gli impegni presi con i sindacati, lo sciopero non è una parola “abrogata”, valuteremo con i lavoratori di Cgil, Cisl e Uil il da farsi: sono durissimi i giudizi di Susanna Camusso nelle ore successive al varo da parte del Consiglio di ministri della legge di bilancio. In diversi interventi e interviste rilasciate a vari media, la leader della Cgil ha ribadito che la manovra “favorisce le rendite e mantiene lo status quo”.

Cgil: incontro col Governo su lavoro e pensioni

Oggi i sindacati andranno all’incontro con il governo sui temi del lavoro e delle pensioni. Il segretario generale della Cgil, Susanna Camusso, chiudendo il suo intervento alla manifestazione di sabato 14 ottobre a Milano ha detto che il 16 ottobre “andremo a sentire cosa ha da darci il governo. A quel punto decideremo cosa fare: ma senza risposte, la mobilitazione non si fermerà certo”.

PENSIONI: quali novità?

Pensioni: che novità ci sono il giorno dopo il terzo incontro tra governo e sindacati? A questa domanda ha risposto ieri Roberto Ghiselli, segretario confederale Cgil, ai microfoni di Italia parla, la rubrica quotidiana di RadioArticolo1. “Le distanze tra le parti sono ancora rilevanti – ha affermato il dirigente sindacale –: per questo, abbiamo chiesto un incontro a ottobre con il premier Paolo Gentiloni.

Abbonamento a RSS - aspettativa di vita