libertà

Manchester: sì ai nostri valori

“La Cgil esprime solidarietà ai familiari delle vittime e a quanti sono stati coinvolti dal vile e sanguinoso attentato che a Manchester ha stroncato la vita di giovani innocenti, ed è vicina ai lavoratori del Regno Unito e alle nostre compagne e ai nostri compagni del sindacato britannico.
Non permetteremo mai al terrorismo e alla violenza di avere la meglio sui valori di pace, giustizia, democrazia, valori ai quali ci ispiriamo e che continueranno ad essere la nostra bussola nell’impegno per un mondo più equo, libero da guerre e conflitti”.

L’appello della cgil per la pace

“Assistiamo con grandissima preoccupazione agli orrori della guerra e degli attacchi terroristici che si susseguono in questi giorni e in queste ore e agli effetti, alle inevitabili conseguenze, alla spirale di violenza che questi fatti possono determinare”. Ha esordito così sabato all’attivo dei quadri e dei delegati della Cgil, Morena Piccinini, presidente Inca e del Direttivo Cgil nella lettura dell’appello del sindacato alla pace.

Berlino: solidarietà contro violenza e terrorismo a Dgb

“La Cgil esprime la propria solidarietà alle vittime dell’attentato di Berlino di ieri, alle persone ferite, ai familiari e a tutti coloro che sono rimasti coinvolti”. È quanto si legge in una lettera inviata dal segretario generale della Cgil Susanna Camusso e dalla segreteria confederale a Reiner Hoffmann, Presidente del sindacato tedesco DGB.

Pagine

Abbonamento a RSS - libertà