Treviso

Aeroporto Treviso: serve più personale anche per la sicurezza

Tipo: 

  • News

La Filt Cgil esprime preoccupazione a fronte dell’episodio avvenuto all’aeroporto Canova di Treviso che ha visto una persona priva di titoli di viaggio passare indisturbata tutti i controlli fino ad arrivare a bordo di un aereo diretto ad Amburgo. “Ciò - dice Federica Vedova, Segretaria regionale della Filt - evidenzia una carenza sul piano della sicurezza inaccettabile per i passeggeri e per gli stessi lavoratori”.

La Filt, per bocca del Segretario Generale di Treviso, Samantha Gallo, punta il dito contro la carenza di personale. “Il momento più critico – dice – è quando ci sono più voli contemporaneamente con i pochi addetti in turno che faticano a farvi fronte. Al punto che spesso si vedono persone in fila fino al piano sottostante”.

Fercam: salva l'occupazione nella filiale di Casale

Tipo: 

  • News

“Dopo una lunga e dura trattativa Sindacato e lavoratori portano a casa un grande risultato” afferma la Segretaria Generale Filt di Treviso Samantha Gallo. Nel passaggio di gestione di magazzino e bollettazione, sono stati salvati 37 posti di lavoro e garantiti retribuzione, inquadramenti, anzianità di servizio, tutele e impiego esclusivo nella sede trevigiana. Questo, dopo lunghi mesi, l’esito della trattativa condotta dalla FILT CGIL di Treviso con Fercam e con il Consorzio CISS, relativamente al cambio di affidamento nella gestione magazzino e ufficio bollettazione della filiale Fercam di Casale sul Sile. Anni di errori nella compilazione delle buste paga e continui ritardi nei pagamenti degli stipendi, da quando alla Società Cooperativa L.M.P. di Desio è stata affidata la gestione del magazzino e dell’ufficio bollettazione della filiale Fercam di Casale sul Sile dal Consorzio CISS, titolare dell’appalto. Dallo scorso settembre la situazione si è aggravata sempre più, con due scioperi proclamati, fino al venire a conoscenza del mancato versamento del TFR dei lavoratori al fondo INPS. Ora, dopo interminabili giornate di trattativa tra Treviso, Verona e Bolzano, il tutto si è concluso con il subentro della Società Cooperativa Next Service di Villorba.

Ferrovieri e resistenza: un forte contributo alla democrazia

Tipo: 

  • News

Come ogni anno tra il 24 e il 25 aprile si depongono corone di alloro sulle lapidi nelle stazioni del Veneto per la ricordare le imprese coraggiose e generose dei ferrovieri che hanno contribuito a riportare la democrazia e la libertà nel nostro paese, fino a pagare con la loro vita, lottando per gli ideali e per i valori che non potevano vedere calpestati. A Treviso li ha ricordati Nicoletta Baratta della segreteria Filt Cgil trevigiana insieme ad un gruppo di ferrovieri riunitisi di fronte al monumento dedicato a quei colleghi che, in Italia e in Europa alla fine della seconda guerra mondiale, si sono distinti per la loro attività di salvataggio, di sabotaggio, ma anche di solidarietà messe a servizio della liberazione dal nazifascismo. 

TPL Treviso: le scelte delle Autorità di Governo provinciali

Tipo: 

  • News

Iniziamo, l’esame delle delibere assunte in questo biennio, dalle Autorità di Governo provinciali, facendo gli opportuni raffronti e considerazioni dei punti di forza/debolezza dell’attuale condizione regionale. Dopo il caso Venezia che ha preso le mosse dall’urgenza di valutare: la gara a doppio oggetto della società ATVO, la messa a gara semplice della linea 81 Venezia-Chioggia; la sovrastruttura comunale della società della mobilità AVM, passiamo ora all’esame della situazione della provincia di Treviso. A seguire, con i tempi richiesti dall’analisi, faremo il report delle altre 5 province della nostra Regione.

Pagine