Ultime notizie

Fertility Day: servono politiche economiche e sociali per la maternità

“Non è facile riuscire a scontentare tutti e offendere molti e molte, come succede con una certa frequenza alla ministra Lorenzin, tenace nell’assestare picconate alla libertà delle donne: prima con lo svuotamento della Legge 194 sull’interruzione volontaria di gravidanza, ora con l’offensiva campagna ‘Fertility day’, a metà tra il nazionalismo e il sessismo.‎ Ma non bastava, e dopo la campagna demografica da Ventennio è stata la volta dell’opuscolo razzista

Urge cambiare le politiche economiche e sociali

Le famiglie che prevedono un miglioramento della situazione economica dell’Italia nei prossimi 12 mesi scendono di 20 punti percentuali rispetto a gennaio e passano dal 46% al 26%. Salgono, invece, quante temono un peggioramento: 33% ad agosto rispetto al 21% di gennaio. Per la prima volta, negli ultimi 12 mesi, i pessimisti superano gli ottimisti.

Cgil prima assemblea generale

Avviata il 7 settembre, con una relazione del segretario generale della Cgil, Susanna Camusso, e conclusasi il 8 settembre a Roma i lavori della prima Assemblea generale della Cgil, l’organismo istituito dalla Conferenza di organizzazione del 2015.

Gestione crisi aziendali: accordo Confindustria sindacati

Dopo un incontro di quattro ore ieri Confindustria, sindacati e associazione degli imprenditori hanno raggiunto un accordo importante per un modello innovativo di gestione delle crisi aziendali che, si legge in una nota, “mette al centro la  ricollocazione dei lavoratori assegnando alle parti sociali,  attraverso la contrattazione, un ruolo attivo e di grande  responsabilità”.

Pagine